Infortunati Serie A: dramma per molte squadre, ecco la situazione

In Serie A ci sono davvero tanti infortunati. Ecco il bilancio di tutti i club. Alcuni di questi hanno seri problemi di formazione.

Allenatore Serie A (AdobeStock)
Allenatore Serie A (AdobeStock)

Certo, vorranno saperlo non solo gli allenatori ‘veri’, ma anche quelli che hanno una squadra del Fantacalcio e magari hanno speso un occhio della testa per quell’attaccante o hanno puntato proprio su quel portiere titolare.

Gli infortunati sono un problema vero e proprio per tante squadre, specie quando le brutte notizie arrivano tutte insieme. Un esempio è l’Atalanta che giocherà una delicatissima gara di Champions contro lo United rinato con Ronaldo, con la bellezza di cinque assenti, che forse non ci saranno neanche in campionato.

Infortunati Serie A: quante assenze eccellenti

Proprio i bergamaschi, hanno out: Djimsiti, Gosens, Hateboer, Pessina e Toloi, con quest’ultimo che sarebbe l’unico ad avere una possibilità di rientrare per il match contro l’Udinese. Friulani che dal canto loro, giocherebbero in Lombardia senza Nestorovski, a cui però mancherebbero poche settimane per rientrare in gruppo.

Un Napoli da record, farà visita alla Roma invece, tentando di recuperare almeno uno tra Malcuit, Manolas ed Ounas, mentre ai giallorossi mancheranno Smalling, Spinazzola e forse anche Zaniolo. Ma il giovane italiano non è l’unica stella che rischia di non esserci alla prossima, che forse non vedrà tra i protagonisti neanche Dybala e de Ligt. Come loro, da valutare per le varie squadre: Schouten, Dalbert, Walukiewicz, Sala, Praet e Johnsen.

LEGGI ANCHE>>> Dramma in Premier League: il noto portiere ha un cancro

Tempi di recupero ancora lunghi per due portieri titolari. La Fiorentina farà ancora a meno di Bartlomiej Dragowski, per almeno un altro mese, mentre il Milan rischia di restare senza Mike Maignan, fino a fine stagione. Capitolo positivi al Covid. Per loro il rientro è logicamente legato soltanto alla negatività, per adesso in Serie A non risultano essercene molti. In questo momento, attenderebbero l’ok medico: Rabiot, Brahim Diaz, Theo Hernandez e Reca.