Diretta Inghilterra-Danimarca, dove vederla e probabili formazioni

Dove vedere in streaming o tv, la diretta della semifinale degli Europei, tra Inghilterra e Danimarca: si gioca alle 21

Gol Inghilterra (Fonte foto: Getty Images)

La prima semifinale degli Europei 2021, riguarda la nostra Italia e la sempre temibile, Spagna. Il 7 luglio 2021, alle ore 21:00 poi, è il turno di Inghilterra e Danimarca. Proprio come per Italia-Spagna, anche questa gara si giocherà nello storico e bellissimo impianto di Wembley, a Londra. Da sempre Wembley, è effettivamente lo stadio “di casa” della nazionale di calcio inglese, per questo data anche come favorita dell’incontro.

Speriamo tutti che noi italiani, guarderemo quella semifinale per sapere chi affronterà i nostri Azzurri, altrimenti resterà comunque uno degli atti finali di una bellissima rassegna, con due squadre molto interessanti in campo. Per questo, è probabile che vogliate sapere come vederla, in tv oppure in streaming.

LEGGI ANCHE>>> Europei, scommesse: Inghilterra favorita sulla Danimarca

Ci sono molti modi per seguire uno degli eventi sportivi più seguiti dell’anno, con quello che stasera coinvolgerà gli uomini di Mancini. Quelli di Southgate e Hjulmand, saranno di scena in Italia, sia sugli schermi Rai che su quelli Sky. In tv, la partita sarà trasmessa su Rai1, Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport. Per chi invece è costretto allo streaming, ecco Sky GO o RaiPlay. Se acquistata, la partita è anche su NOW Tv.

LEGGI ANCHE>>> Diretta Italia Spagna, dove vederla e probabili formazioni

Chi giocherà: i migliori. Soltanto Eriksen della Danimarca, ad oggi risulta tra i non disponibili delle due formazioni. Gli inglesi, potrebbero scendere in campo con l’11 iniziale dei Quarti di Finale. Pickford in porta quindi, protetto da Walker, Stones, Maguire e Shaw. Rice e Philips in mediana e tanta fantasia dietro al titolarissimo, Kane: Sancho, Mount e Sterling. Pochi dubbi anche tra i danesi con Schmeichel tra i pali. Difesa con Christensen, Kjaer e Vestergaard, mentre gli esterni sono Larsen e Maehle. Al centro è sicuro Delaney, probabile che accanto ci sia Hojbjerg. Davanti: Braithwaite, Dolberg, Damsgaard.