Hamilton distrutto in patria: il conduttore lo massacra

Cosa è successo a Lewis Hamilton? Secondo un noto giornalista e presentatore inglese, non piacerebbe più agli appassionati.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Nonostante sia inglese come il pilota, il noto conduttore del programma The Grand TourJeremy Clarkson, non ha mai nascosto che non gli piace per niente, Lewis Hamilton. Secondo il presentatore satirico, ci sarebbe un motivo per cui il pilota trentaseienne, sarebbe finito per non essere amato da tantissimi appassionati di sport.

E c’è anche un altro dato. Secondo il conduttore infatti, non è sempre andata così. Ad inizio carriera, il ragazzo inglese piaceva al di là delle sue prime vittorie, ma poi tutto è cambiato a suo discapito. Proviamo a capire come mai.

Amano Verstappen più di Hamilton, ecco perché

Il pilota britannico non trovava un rivale degno di questo nome da tempo, ed oggi si dimostra terrorizzato dal giovane Verstappen, che però gli starebbe rubando la scena anche fuori dalle piste. Un doppio smacco quindi, ma in questo il pilota olandese non c’entrerebbe molto. Non per sua volontà, almeno.

Infatti, Jeremy Clarkson spiega cosa sta succedendo nel mondo della F1 e dello spettacolo che circonda il Circus: La gente ama Max Verstappen ma prova una forte antipatia per Lewis, – spiega il conduttore inglese – e il problema è che lui è cambiato. Quando è apparso in Formula1 per la prima volta era brillante, talentuoso e normale e tutti lo amavano”. Insomma, con gli anni Hamilton sarebbe cambiato e questo non è andato giù ai tantissimi tifosi di Formula1.

LEGGI ANCHE>>> Verstappen può fare ancora meglio? Le parole che spaventano Mercedes

“Ha deciso di diventare più politicamente corretto di un sindacato studentesco AGM”. Questo dice di Lewis Hamilton, il giornalista sessantunenne. Da quando il pilota avrebbe trattato sempre più spesso argomenti seri come l’essere vegani, l’ambientalismo e toccato la politica, i più avrebbero iniziato a distanziarsene. Forse perché in un uomo di sport cercano solo qualcosa di più lontano dalla realtà, come quando ci si distrae dai problemi veri, vedendolo correre in pista? Secondo Clarkson i modi di Hamilton potrebbero: “funzionare bene sui social media, ma nel mondo reale, dove vivono le persone, non funziona affatto”.