Leclerc, il messaggio che ha commosso tutti: tifosi a bocca aperta (FOTO)

Charles Leclerc non vede l’ora di poter correre domenica nel suo grande circuito di Montecarlo, un Gran Premio storico e molto amato.

Non è facile incontrare dei piloti e delle persone che nascono a Montecarlo, anche perché la nazione del Principato è davvero molto piccola, uno Stato cuscinetto nel sud della Francia e a un passo dall’Italia, con Charles Leclerc che però è orgoglioso della sua nazionalità e che non vuole mai essere scambiato per francese, tanto è vero che di recente su Twitter ha rilasciato un post davvero commovente.

Charles Leclerc Ferrari (Ansa Foto)
Charles Leclerc Ferrari (Ansa Foto)

Casa è sempre casa, non importa quale essa sia, ciò che conta è dove si è nati e al cuore non si comanda, con Charles Leclerc che tornerà finalmente nel suo Gran Premio in questo weekend per correre la gara di Montecarlo, quella in assoluto più importante per lui in stagione.

Monaco infatti per lui ha sempre voluto dire casa, con il ferrarista che ha già dimostrato in passato di poter realizzare degli assoluti capolavori nel circuito cittadino più famoso del mondo, dimostrando così come quelle strade davvero siano il suo pane e le conosca come le sue tasche, realizzando probabilmente i più grandi sorpassi di sempre in quel tracciato.

Su Twitter Leclerc si è lasciato andare a un po’ di sentimentalismo, ma non gliene possiamo assolutamente fare una colpa anzi, facendo un post davvero molto commovente nel quale si mostrava lui oggi che parlava con il Charles bambino, quel ragazzino che probabilmente sognava di poter raccogliere realmente in quel circuito e poter diventare un giorno un grande pilota.

Il sogno sicuramente è stato realizzato, anche se adesso bisognerà fare il grande salto di qualità definitivo, ovvero quello di diventare finalmente un pilota campione del mondo, non è sicuramente facile anzi, ma la possibilità di salire sul tetto del mondo sono davvero altissime, anche perché la sua qualità è davvero incredibile sotto gli occhi di tutti.

Leclerc e i capolavori a Monaco nel 2019 e 2021

Incredibilmente Leclerc non è mai riuscito a portare a casa punti nel suo Gran Premio del cuore, con la sfortuna che lo ha sempre attanagliato in queste gare, mostrando però sempre delle grandissimo talento e una classe che è cosa solo dei grandi campioni.

Già nel 2018 ebbe i primi problemi, quando con l’Alfa Romeo si scontrò il giro 70 con la Toro Rosso di Hartley, non potendo più chiudere il Gran Premio, ma da un lato andò ancora peggio l’anno successivo, quando la Ferrari sbagliò completamente strategie e lo portò a chiudere le sue qualifiche addirittura in Q1.

Il capolavoro però arrivo in gara con una serie di sorpassi è dir poco eccezionale, in curve dove nessuno aveva mai osato passare qualcuno, arrivando poi però alla triste conclusione con un incidente con Hulkenberg, dopo i due sorpassi capolavoro su Norris e Grosjean.

Nel 2020 causa pandemia per Coronavirus Montecarlo decise di abdicare, non dando la possibilità alla FIA di organizzare nel suo tracciato dovendo tenere tutto a porte chiuse, mentre nel 2021 Leclerc si è tolto la sua prima grande soddisfazione a casa sua, ovvero una insperata e impossibile Pole Position.

Purtroppo il risultato è arrivato anche con un eccesso di foga, considerando come la Ferrari dell’anno scorso fosse tremendamente inferiore rispetto Mercedes e Red Bull, portando così la sua vettura a schiantarsi contro il muretto e purtroppo il giorno seguente nessuno riuscì a rimettere a posto la sua vettura, con Leclerc è che non poter partire nemmeno dal via.

In questo weekend però è tempo finalmente di fare la storia, perché ne ha tutte le possibilità e soprattutto perché quest’anno la sua monoposto è adatta per grandissime imprese, dunque questo deve essere assolutamente il giorno di Charles Leclerc.