Altra mazzata per Hamilton: Rosberg lo batte di nuovo

Nico Rosberg, ex compagno di squadra di Lewis Hamilton, è il primo campione della storia di Extreme E. Il suo team ha beffato quello di Hamilton nel finale.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Il team di Lewis Hamilton (X44) ha provato, fino all’ultimo, con Cristina Gutierrez e Sebastien Loeb ad avere la meglio sulla squadra di Rosberg. Dopo una lunga battaglia, il primo storico riconoscimento del campionato dei fuoristrada full electric di Extreme E è andato alla squadra del tedesco. In appena una settimana Lewis ha ricevuto due pessime notizie.

Domenica 12 novembre il nativo di Stevenage ha perso l’occasione di laurearsi campione del mondo in Formula 1 per l’ottava volta in carriera. Per il pilota della Mercedes si è trattato di una beffa atroce, in considerazione dell’entusiasmante rimonta nell’ultima parte del campionato. Il #44 si era aggiudicato i Gran premi di Brasile, Bahrein e Arabia Saudita, presentandosi all’appuntamento finale a pari merito in classifica piloti con Max Verstappen. Sir Lewis Hamilton ha condotto con maestria l’ultimo round della stagione di Abu Dhabi, dovendosi inchinare solo all’ultimo giro al nuovo re del circus.

Il sette volte campione del mondo ha visto svanire l’opportunità di conquistare l’iride per la quinta volta consecutiva. Non solo non è riuscito a emulare Michael Schumacher nel quinquennio aureo con la Rossa, ma ha fallito l’appuntamento con il sorpasso per numero totale di titoli mondiali. Un finale da incubo che ha mandato su tutte le furie il team principal della Mercedes, Toto Wolff. A differenza di quest’ultimo Lewis Hamilton si è congratulato per l’incredibile impresa di Max Verstappen al termine della corsa. Wolff lo ha fatto solo successivamente, per mezzo di un messaggio telefonico, dopo aver dichiarato che Hamilton è stato derubato di un titolo mondiale.

Hamilton, arriva la mazzata del nuovo presidente FIA: guai in vista?

La sconfitta di Lewis Hamilton anche in Extreme E

I due vecchi compagni di squadra della Mercedes, Nico Rosberg e Lewis Hamilton, si sono dati battaglia nel primo campionato dei fuoristrada elettrici di Extreme E. I rispettivi team sono arrivati al finale di stagione in piena lotta per la conquista del campionato. I piloti del team X44 hanno fatto il massimo, vincendo la tappa finale del Jurassic XPrix. Sebastien Loeb, pluricampione di Rally e pilota della squadra di Hamilton, ha ottenuto anche il miglior tempo nel Traction Challenge.

F1, Lewis Hamilton si rivede in pubblico a Brackley: ecco come sta (FOTO)

La beffa delle beffe per il team di Hamilton è stata quella di riuscire a perdere, dopo una rimonta inaspettata nel finale, arrivando a pari punti in classifica con la squadra Rosberg. Nonostante l’ex aequo in graduatoria, Nico ha potuto festeggiare per il maggior numero di vittorie. Johan Kristoffersson e Molly Taylor del team del campione del mondo F1 2016 hanno potuto celebrare il primo titolo in Extreme E. Cristina Gutierrez, compagna di Loeb nel team di Hamilton, si è rammaricata per il mancato successo finale. La spagnola ha dichiarato ad AS: “E’ triste per noi, ma è stata una bella gara. Abbiamo lottato fino all’ultimo ed è per questo che siamo felici“.