Marquez tornerà a vincere? Ecco cosa pensa un pilota del Motomondiale

“Un vecchi problema”, quello alla vista per Marc Marquez: l’amico e pilota che lo conosce bene però, scommette sul futuro del catalano.

Marc Marquez (GettyImages)
Marc Marquez (Getty Images)

Sapere quando e se correrà ancora Marc Marquez è davvero difficile. Dal canto suo, lo spagnolo ha rotto il silenzio per la prima volta, ma di certezze al momento ce ne sono poche. La speranza, è che almeno torni presto in sella, anche se non più forte come prima, cosa che potrebbe accadere.

Ma a dargli forza è un altro pilota, come lui catalano. Il barcellonese della Moto2, Xavi Vierge infatti, ha avuto modo di parlare del collega ed idolo, nato quattro anni prima, a pochi chilometri di distanza, in un’intervista rilasciata a Marca. Secondo Vierge, Marquez si riprenderà e lo farà anche alla grande.

Parla chi conosce molto bene Marc Marquez

Dopo sette anni, Vierge abbandonerà la Moto2 e l’anno prossimo andrà in Honda in un’altra categoria, anche se ammette, per un attimo è stato davvero vicino alla MotoGP. L’anno prossimo invece, non correrà di fianco all’amico Marquez, perché tra sponsor ed altre varie, la sua opzione è finita altrove. La massima categoria può attendere, ma il classe ’97 è ancora interessato: “Ovviamente, per qualsiasi pilota, far parte della MotoGP è uno degli obiettivi, ma in questo momento sono concentrato su questa nuova sfida”, dice.

Però il mondo del professionismo lo ha avvicinato proprio ad un connazionale in particolare, Marquez, che Vierge conosce molto bene perché a volte i due si allenano insieme. Ed il catalano è sicuro: Sono sicuro che vincerà ancora. Lo ha già dimostrato quest’anno, che, per così dire, con un braccio solo è stato in grado di vincere di nuovo le gare. Sicuramente è l’obiettivo che hai in mente. Ha questo inverno per recuperare bene. Potrebbe arrivare alla prima gara al 100%”.

LEGGI ANCHE>>> Marc Marquez preoccupa: la Honda corre ai ripari con un ex

Il ventiquattrenne che ha un bel rapporto anche con Alex, fratello minore dei due Marquez, è in costante contatto con la famiglia. Ovviamente, lui è stato tra i primi a scrivere a Marc dopo l’incidente che gli provocarono i problemi alla vista. Ecco cosa dice il giovane di Barcellona: Gli ho inviato un messaggio di grande incoraggiamento. C’è stato un tempo in cui è stato molto fortunato, perché ha avuto tante cadute e non si ha subito un infortunio serio e ora, in questi due anni, sono venuti tutti insieme. E ora che sembrava che il problema al braccio cominciasse a risolversi, si divertiva in sella, stava vincendo, alla sua vista è ricomparso un vecchio problema”.