Marquez, calvario senza fine: primo grande forfait della stagione

Marc Marquez sta cercando di ritrovare la forma migliore nel tentativo di iniziare la stagione. L’iberico salta la presentazione della Honda.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Il fenomeno della Honda, Marc Marquez, sta attraversando il periodo più complicato della sua carriera. Lo spagnolo, otto volte campione del mondo, sembrava avviato verso l’abbattimento di ogni record sino ad un paio di anni fa, quando proveniva dalla vittoria di quattro titoli consecutivi in MotoGP.

Il nativo di Cervera era inarrestabile, troppo superiore ad una concorrenza che per diverse stagioni non era riuscita a tenerne il passo. Di punto in bianco è arrivato quel qualcosa di imprevedibile, un infortunio che ti cambia la carriera e, forse, la vita. Marc è stato vittima di un terribile infortunio a Jerez, nel luglio del 2020, in cui ha rimediato la frattura dell’omero del braccio destro, che lo ha costretto a saltare l’intera stagione.

La striscia di successi di Marquez è stata così interrotta da Joan Mir, campione del mondo sulla Suzuki. Dopo aver dato forfait anche nelle prime due tappe del 2021 disputate in Qatar, Marc è tornato in pista a Portimao, portandosi a casa tre vittorie in stagione al Sachsenring, ad Austin e nel secondo appuntamento di Misano.

Quando la forma sembrava quasi recuperata, è arrivata una nuova mazzata. Un incidente occorso in un allenamento off-road, a pochi chilometri da casa sua, gli ha provocato una commozione cerebrale, con conseguente diplopia, di cui aveva già sofferto dieci anni fa. All’epoca dovette operarsi, stavolta no, ma nei prossimi giorni verrà valutato da un medico che giudicherà se potrà prendere parte all’inizio del mondiale oppure no.

Dakar, Petrucci campione? Orioli lo incorona: “E’ un grande”

Marquez, salta la presenza al lancio della nuova Honda

Venerdì 14 gennaio è prevista la presentazione del prototipo della nuova Honda, ma Marc Marquez non sarà presente, neanche in collegamento web. La casa giapponese lo ha comunicato tramite una breve nota dedicata alla stampa: “ista Marc Marquez. Nel comunicato ufficiale pubblicato dalla casa dell’ala dorata, infatti, è riportata la seguente frase: “Marc Marquez non parteciperà per concentrarsi sul suo recupero e sulla preparazione prestagionale“.

Gli altri rider, vale a dire Pol Espargarò, Takaaki Nakagami ed Alex Marquez non mancheranno, ma è chiaro che l’assenza di un otto volte campione del mondo è sempre pesante. Attualmente, si sta ancora discutendo della presenza dello spagnolo al primo Gran Premio, previsto per il 6 marzo in Qatar. Quasi certamente, Marc non ci sarà ai test in Malesia, ma rischia di saltare anche quelli previsti in Indonesia.

Valentino Rossi e l’addio alla MotoGP: ecco cosa gli mancherà di più

Negli ultimi giorni, alcune fonti hanno parlato di un interessamento della Honda per Fabio Quartararo in chiave 2023, quando il neo-campione del mondo non sarà più legato alla Yamaha sulla base di un contratto. La speranza della casa nipponica è di recuperare l’asso iberico, ma se ciò non dovesse accadere, è bene iniziare a guardarsi intorno per tornare a lottare davanti al gruppo.