MotoGP 2022: il calendario completo, Quartararo l’uomo da battere

Ora si aspetta solo marzo, il nuovo campionato di MotoGP ha le sue date e le sue mete: ecco dove e quando si correrà.

MotoGP (Getty Images)
MotoGP (Getty Images)

Quando ancora dovremo aspettare? Sembra la domanda retorica che gli amanti dello sport fanno al bar, impazienti di vedere la nuova competizione ruota a ruota, dei propri beniamini preferiti. Se Quartararo riuscirà o no a tenersi stretto il proprio primo titolo mondiale, lo sapremo solo in estate, ma almeno vedere chi farà i primi punti, è una cosa che ci spetta.

Ebbene, la MotoGP ha finalmente il suo calendario, con tanto di data d’inizio. Sarà il primo anno senza Valentino Rossi, con il Dottore che ha ammesso cosa gli mancherà di più dei weekend in pista. Ma questo non spegne la fiamma negli occhi dei supporters, che avranno certamente già deciso per chi tenere nel 2022. E voi, sceglierete un pilota italiano o la scuderia di Vale?

MotoGP: il nuovo calendario completo

Ovviamente è già ufficiale anche il calendario dei test, che inizieranno a breve. Basterà attendere fino al 31 gennaio, per vedere le nuove moto con i loro piloti pronti a farle sfrecciare, nelle coloratissime tute delle loro squadre. Fine gennaio che vedrà quindi i test di Sepang Shakedown, per poi tornare alla prova di Sepang del 5 febbraio. Si continua a febbraio poi con Mandalika e ci si ferma, mentre per la Moto2 e la Moto3, basterà attendere la fine del mese per recarsi a Portimao.

E il calendario delle Gare? Valencia sarà di nuovo l’ultima meta. Stavolta non ci sarà nessun Rossi a ritirarsi, ma chissà che la bella città iberica non potrà essere l’atto finale di un Mondiale giocato punto a punto. Gli stimoli che tanto dice di cercare Zarco, inizieranno però da molto lontano. Quando in Italia sarà notte, si correrà in Qatar il 6 marzo, per poi andare in Indonesia e così via.

MotoGP, Marc Marquez sarà in pista nel 2022? Ecco l’indizio social (FOTO)

Se la pandemia lo permetterà, per gli appassionati italiani, c’è poi la famosa data da cerchiare in rosso. Parliamo del 20 maggio, ovvero quando si andrà al Mugello, per poi tecnicamente correre non in Italia ma nei confini di San Marino, quando sarà il 4 settembre 2022. E poi torna il Paese sudamericano che mancava da due anni, col GP d’Argentina in data 3 aprile. Ma per non sbagliare una data ed un orario, ecco dove e quando si correrà, GP per GP.

  • GP del Qatar: 6 marzo
  • GP di Indonesia: 20 marzo
  • GP di Argentina: 3 aprile
  • GP degli USA (Austin): 10 aprile
  • GP di Portimao: 24 aprile
  • GP di Jerez: 1 maggio
  • GP di Le Mans: 15 maggio
  • GP del Mugello: 20 maggio
  • GP di Catalunya: 5 giugno
  • GP di Germania: 19 giugno
  • GP d’Olanda: 26 giugno
  • GP di Finlandia: 10 luglio
  • GP della Gran Bretagna: 7 agosto
  • GP d’Austria: 21 agosto
  • GP di San Marino: 4 settembre
  • GP di Aragon: 18 settembre
  • GP del Giappone: 25 settembre
  • GP di Thailandia: 2 ottobre
  • GP dell’Australia: 16 ottobre
  • GP della Malesia: 23 ottobre
  • GP di Valencia: 6 novembre

Calendario dei test: 31 gennaio-2 febbraio: Sepang Shakedown Test; 5-6 febbraio: Sepang Test; 11-13 febbraio: Mandalika Test; 22-24 febbraio: test Moto2/Moto3 a Portimao.