Nations League, non si placa la polemica: in Spagna si grida al furto (VIDEO)

Una finale di Nations League macchiata da un clamoroso errore arbitrale? Eppure c’è il VAR che dovrebbe aiutare adesso.

Kylian Mbappé e Unai Simon (Getty Images)
Kylian Mbappé e Unai Simon (Getty Images)

Dalle dure parole su Leo Messi, al gol che vale un nuovo trofeo internazionale alla sua Francia. Kylian Mbappé ha fatto di nuovo impazzire i tifosi transalpini, dopo la delusione europea di pochi mesi fa.

A perdere, una Spagna che a quanto pare, non ha digerito il colpo, ma non per mancanza di sportività. Il gol del giovane francese che ha deciso la finale di Nations League, a 10 dalla fine, sarebbe stato segnato infatti in off-side. Ed il VAR? Secondo l’arbitro Taylor, non c’era bisogno di andare a vedere.

Una Nations League scippata: lo pensano in Spagna

Secondo quotidiani ed addetti ai lavori spagnoli, la rete segnata dall’esterno del PSG, lascerebbe moltissimi dubbi sulla regolarità della gara e quindi della vittoria stessa dei Bleus. A rivedere i replay l’impressione è che effettivamente i cari iberici abbiano ragione ad arrabbiarsi. Spalla e gamba destra di Mbappé sembrano proprio più in avanti, rispetto alla figura di Eric García, che però avrebbe la colpa di tutto.

Il ventenne difensore infatti, prova in scivolata a chiudere la linea di passaggio, aggiustando però la traiettoria all’attaccante che va a fare gol. Secondo il direttore di gara però, quella sarebbe una giocata volontaria e quindi Mbappé sarebbe autorizzato a portarsi avanti la palla per fare gol. Dopo le parole ammiccanti di Pogba alla Juve, insomma, la Nations League ci dà di nuovo qualcosa di interessante.

LEGGI ANCHE>>> Cristiano Ronaldo si fa sentire: effetto stratosferico sul Manchester United

La selezione spagnola era già nervosa tra l’altro, per una decisione arbitrale. Nel primo tempo, i ragazzi di Luis Enrique reclamavano anche per un mani di Koundé che avrebbe dato un rigore agli spagnoli, se non fosse per una rapida revisione al VAR, ancora pro Francia. Su Taylor, ha detto la sua, il capitano Busquets: “L’arbitro ha detto che Eric fa per giocare la palla e che il fuorigioco è annullato. Non ce lo spiegano, devi voler giocare la palla ed Eric vuole solo intervenire, non fallisce il controllo”. Così, il diretto interessato, difensore del Barcellona: “Mi butto, la tocco con il tacco e Mbappé è in fuorigioco. L’arbitro dice che ho intenzione di giocare la palla, mi dice che dovrei farmi da parte e farla arrivare a Mbappé, questa è la regola. Penso che sia per questo che fa più male, un difensore non può mai togliersi dal gioco. Speriamo che la cambino”.

Ecco le immagini del gol convalidato alla Francia: