Come prelevare le vincite da Pokerstars e quali sono i limiti

Giocare a poker online può dare diverse soddisfazioni e tra tutte le varie poker room disponibili in Italia, Pokerstars è tra le più conosciute e apprezzate anche per la semplicità con la quale possiamo depositare e prelevare i nostri fondi dal conto di gioco. Se per qualsiasi motivo vuoi prelevare le tue vincite per tenere i soldi al sicuro, bastano pochi click.

prelevare da pokerstars come limiti

La gestione del proprio bankroll, oltre che nelle decisioni riguardanti i limiti cui giocare o quanto capitale investire in ciascuna partita, dovrebbe comprendere anche una corretta strategia di messa in sicurezza dei proprio soldi. Sarebbe veramente un disastro se qualcuno riuscisse a rompere le nostre barriere di sicurezza.

Per questo motivo non dovremmo mai considerare il nostro conto di gioco su Pokerstars o altre poker room come il nostro deposito di fiducia. Una buona norma consiste nel tenere sul conto di gioco solo il minimo indispensabile per poter gestire le nostre sessioni senza dover prelevare e versare di continuo. Vediamo quindi come prelevare e versare i nostri soldi, senza difficoltà o pensieri, sul conto di gioco Pokerstars.

Quali sistemi si possono usare per prelevare soldi dal conto Pokerstars

Per prelevare soldi dal nostro conto di gioco Pokerstars sono disponibili tantissime soluzioni. Di seguito quelle ad oggi disponibili:

  • Carte di credito VISA (ma non Mastercard e Maestro, dalle quali si può però versare)
  • Apple Pay
  • Bonifico bancario
  • Paypal
  • Skrill
  • MuchBetter
  • Neteller

Oltre ai metodi di pagamento abilitati per il prelievo, è possibile versare, ad esclusione della modalità bonifico bancario, con tutti quelli elencati. In più si può versare, ma non prelevare con:

  • Carte di credito Matercard
  • Carte Maestro
  • Rapid Transfer
  • Paysafe Card
  • Ticket Premium
  • Ricarica Cash Pokerstars

Tra questi è degno di nota il servizio di ricarica in contanti, molto comoda per non usare carte di credito o se non si hanno a disposizione metodi di pagamento accettati.

Come funziona Ricarica Cash di Pokerstars.it

Ricarica Cash è un buono prepagato che ti offre la possibilità di depositare fondi in modo rapido e semplice sul proprio account. La procedura è semplicissima e bastano pochi passaggi:

  1. Acquista un voucher Ricarica Cash presso qualsiasi rivenditore autorizzato (Puoi cliccare qui per inserire il tuo indirizzo e vedere i punti più vicini o comodi);
  2. Apri la Lobby di Pokerstars e dalla scheramta della cassa seleziona Ricarica Cash
  3. Inserisci la somma da ricaricare e copiare, ove richiesto, il PIN stampato sul voucher acquistato dal rivenditore

Pokerstars inoltre non trattiene nessuna commissione dal versamento dei voucher.

Altre informazioni utili sui depositi e i limiti circa quanto si può caricare e prelevare

Una funzione molto comoda che ha implementato Pokerstars è quella del Deposito Veloce. Si tratta quindi di una funzione che, in modo molto simile a come fanno ormai quasi tutti i maggiori servizi online, registra la carta di credito o il metodo di ricarica preferito e permette, con un solo click sul pulsante DEPOSITO VELOCE, presente anche nelle schermate di gioco, di caricare il proprio conto in pochi secondi. Senza quindi dover reinserire i propri dati o fare mille verifiche.

Ciò è molto comodo quando ad esempio siamo seduti a diversi tavoli cash e magari abbiamo già impegnato il resto della cassa in iscrizioni a tornei in arrivo o, più banalmente, è tutto “in gioco”. Qualora volessimo su uno di questi tavoli versare altri soldi, poterlo fare con due click aiuta molto a non distrarsi poi dal gioco che effettivamente dobbiamo seguire.

Per impostarlo è semplicissimo, Quando utilizzi uno dei metodi di pagamento supportati, avrai la possibilità di configurarlo come “account per il Deposito Veloce”. Dopo aver completato con successo il tuo deposito, potrai subito utilizzare la funzione Deposito Veloce.

Dalla cassa poi sarà sempre possibile modificare i nostri limiti di deposito o addirittura autoescludersi dal gioco per un tempo da decidere. Se magari sentiamo di esser tiltati e abbiamo bisogno di staccare, ma non ci fidiamo di noi stessi e vogliamo che sia Pokerstars e impedirci di giocare per il tempo deciso. Anche questa possibilità è prevista.

Come prelevare i soldi delle nostre vincite su Pokerstars

Eccoci finalmente alla parte più bella. Quella dove andremo a prelevare i tanto sudati proventi delle nostre vincite su Pokerstars.

Quando vogliamo prelevare dei soldi dal conto di gioco, fino all’ammontare dei nostri depositi precedenti, questi vengono riaccreditati automaticamente secondo i metodi che hai utilizzato in precedenza.

Per ciascuno dei metodi di deposito che abbiamo usato quindi, c’è una quota di prelievo che andrà in modo prioritario su quelli. Per ciascun metodo di deposito, i prelievi verranno applicati prima al deposito più lontano nel tempo e, successivamente, a quello più recente. Quando i prelievi si applicano ai depositi precedenti, vengono convertiti nella valuta con cui sono stati elaborati i precedenti depositi. I prelievi che superano l’importo totale da te depositato vengono convertiti nella stessa valuta e con lo stesso metodo con cui è stato elaborato il tuo ultimo deposito.

Seppure sembrino regole macchinose o una burocrazia inutile, queste limitazioni costituiscono in realtà un’importante misura di sicurezza adottata per tutelare i i giocatori dal rischio di frodi.

Banalmente, se qualcuno dovesse impossessarsi del tuo account, non potrà prelevare immediatamente quei fondi, se non sulle carte o i conti che sono stati usati per i depositi. in questo modo non può farli sparire prelevandoli dove preferisce il ladro.

Se, negli ultimi 12 mesi, sono stati eseguiti depositi tramite carte Visa con abilitazione CFT, i fondi da prelevare arriveranno automaticamente sulle rispettive carte Visa CFT per un importo pari a quello depositato con questo metodo, partendo dal deposito meno recente fino a quello più recente.

LEGGI ANCHE >> Pokerstars: come si fa un deal per lo split del montepremi

Le politiche per gli altri metodi di prelievo

Se hai depositato dei fondi usando NETELLER o Skrill negli ultimi 12 mesi, le somme che vorrai prelevare saranno riaccreditate sempre su NETELLER o Skrill fino a raggiungere l’importo totale depositato, a partire dal deposito NETELLER o Skrill più lontano nel tempo, fino a quello più recente. Per quanto riguarda Paypal e MuchBetter, la politica circa i fondi da prelevare sono le medesime.

Riscossione delle vincite

Nel caso in cui la somma da prelevare eccede l’importo totale depositato che siamo in grado di riscattare, oppure se è stato utilizzato un metodo di deposito diverso da quelli elencati sopra, sarà possibile prelevare tramite tutti i sistemi di pagamento elencati all’inizio dell’articolo

Come si fa nella pratica a prelevare fondi da Pokerstars

Il primo passaggio per prelevare fondi dal nostro conto di gioco Pokerstars è di andare nella sezione Cassa dalla lobby. A quel punto selezione in tasto Prelievo e inserisci l’importo che desideri prelevare e dai l’invio cliccando sul bottone.

Leggi sempre con attenzione le informazioni sullo schermo prima di completare la richiesta di prelievo. Nella schermata seguente verrà poi mostrata la modalità di elaborazione del prelievo. Si tratta solamente di una stima dei fondi che saranno erogati. Non è infatti possibile garantire che il prelievo verrà elaborato esattamente come indicato, in quanto tale stima non prende in considerazione eventuali difficoltà di connessione con gestori esterni o problemi relativi ad account al di fuori del controllo di Pokerstars.

Ricorda che ogni operazione di questo tipo è sempre accompagnata da conferme via mail da parte di Pokerstars. Qualora dovessi avere dubbi, prima di ripetere operazioni che non si è convinti siano andate a buon fine o annullate, il servizio clienti è sempre disponibile a fare verifiche che noi semplici utenti non possiamo fare e consigliarci sempre come muoverci.

Tempi di elaborazione dei prelievi

I prelievi elaborati con carte Visa con abilitazione CFT vengono in genere elaborati entro un’ora. Sono generalmente necessari dai 3 ai 10 giorni dall’elaborazione del prelievo perché i fondi appaiano sul saldo.

I prelievi elaborati con gli stessi metodi dei precedenti depositi con MuchBetter, NETELLER, Skrill e PayPal verranno elaborati immediatamente e i fondi appariranno nel tuo account entro pochi minuti.

I prelievi verso MuchBetter, NETELLER, Skrill e PayPal superiori all’importo totale depositato vengono in genere elaborati entro un’ora. Una volta elaborati i prelievi, i fondi appariranno nel tuo account entro pochi minuti.

I prelievi elaborati tramite Direct Bank Transfer e bonifici bancari verranno inviati per l’elaborazione entro 24 ore, a eccezione dei fine settimana. Sono necessari dai 3 ai 5 giorni dall’elaborazione dei prelievi perché i fondi appaiano sul tuo conto bancario.

È inoltre importante ricordare che tutti i fondi depositati sul nostro conto di gioco di Pokerstars, inclusi i bonus e le vincite nei freeroll, devono essere utilizzati per giocare prima di poter richiedere un prelievo. Lo stesso nel caso ci siano bonus da sbloccare. Nel caso comunque si abbiano dubbi, si può sempre chiedere delucidazioni all’assistenza, così da sapere prima come fare tutto nel modo più semplice e rapito.

Impostazioni privacy