Roma pazza di Abraham, ma avete visto la fidanzata? Spettacolare (FOTO)

I tifosi della Roma hanno già dimenticato Dzeko e si sono innamorati di Abraham. Anche la sua fidanzata però fa impazzire il web.

Abraham (Instagram)
Abraham (Instagram)

Tifosi alle prese con campioni e…campionesse

Vedono spesso stravolte le rose della propria squadra del cuore. Assistono all’arrivo, nella propria città, di campioni dal grande nome, ma anche elementi sconosciuti che non avevano nemmeno mai sentito nominare prima. Nel calcio di una volta, le donne dei campioni stavano un pò in disparte. O almeno, quando non c’erano i social, non esisteva questa esposizione mediatica di mogli e fidanzate. Da un po’ di anni le chiamano le wags. Sono le compagne dei giocatori: sono “le bellissime” alla ricerca di notorietà. Alcune di loro, per la verità, fanno già parte del jet-set. Altre invece cercano, all’ombra del proprio campione, il grande salto nel mondo dello spettacolo, del cinema, della tv. Non tutte per la verità. Altre amano solo esporsi, ma per puro spirito goliardico e per il gusto di essere guardate. Instagram è il loro regno. Tra di loro spiccano decine e decine di influencer.

LEGGI ANCHE >>> Insigne come Maradona: i tifosi del Napoli non ci possono credere

Tifosi: ecco l’ultimo arrivato Abraham. In dolce compagnia

Nelle ultime settimane, nella Capitale, ha fatto il suo ingresso Tammy Abraham, ex centravanti del Chelsea. Forse non sarà un goleador, nei numeri, come lo è stato il partente Dzeko. Ma dalla prima partita contro la Fiorentina ha subito dimostrato talento, duttilità, rapidità. Tutte doti al servizio dei compagni. I tifosi già stravedono per lui. E non solo per lui.

Leah Monroe, l’ultima delle wags, pronta a stupire

Allo Stadio, in tribuna Montemario, c’erano tutti i familiari dell’ex Chelsea. Tra loro c’era anche l’influencer britannica Leah Monroe. Giovanissima, 23 anni, è legata sentimentalmente a Tammy da ben 6 anni. Non passa certo inosservata. Occhi azzurri come il mare, fisico da fata, viso da gattina. Ce la faranno i sostenitori giallorossi a non distrarsi troppo? E soprattutto a concentrarsi solo sulle giocate del loro nuovo beniamino?