Scommesse sportive: sai come scommettere e vincere?

In cosa consistono e come si piazzano le scommesse sportive? Ecco i diversi modi in cui si può puntare qualche euro, per provare a vincere.

Scommesse sportive (AdobeStock)
Scommesse sportive (AdobeStock)

Una scommessa sportiva è da considerarsi all’interno della classifica dei giochi d’azzardo. Si scommette infatti sull’esito di una gara sportiva, che sia risultato finale, piazzamento o eventi all’interno della gara stessa. Ovviamente, per poter scommettere ed avere in caso di vittoria un riscontro, c’è bisogno di puntare del denaro. Il risultato di quanto si potrà vincere, è dato dalle ‘quote’ che ogni evento avrà come riferimento.

Esistono poi diversi tipi di scommessa da poter ‘giocare’. Oltre alla singola, ci sono la doppia, la tripla, multipla ed anche il sistema. Andiamo a scoprirne le funzionalità e su cosa si può scommettere.

Come vincere con le scommesse sportive

Andiamo innanzitutto sulla diversità di ogni tipo di scommessa. Studiare quale sarebbe più adatta allo sport ed alle nostre conoscenze su cosa stiamo per puntare, ci potrebbe aiutare a vincere. Ed allora, partiamo dalla semplice singola. Si scommette ovviamente su un solo evento sportivo, ad esempio il risultato esatto di una gara di calcio. Per una doppia, va da sé, si scommette su due, aumentando la somma delle ‘quote’. Ed al momento della tripla, vale come la doppia ed ovviamente con l’aggiunta ancora di un evento.

Poi c’è il modus della multipla. Si può puntare fino ad un massimo di venti eventi sulla stessa schedina, ma ricordare, c’è bisogno di indovinarle tutte all’interno della stessa schedina, per poterla vincere. Magari conviene giocarne di più, ma separate, pur spendendo comunque più cifre. Altrimenti, esiste il sistema. Più complicato della multipla, ma che attraverso un sistema appunto, di colonne, non renderà necessario l’indovinare tutti i risultati, per poter vincere. Ma su cosa si può puntare?

LEGGI ANCHE>>> L’importanza di fare il bilancio delle nostre vincite e perdite

Ad ogni sport, le maggiori piattaforme su cui conviene scommettere, fanno corrispondere le loro quote. Un esempio, nel calcio la vittoria della squadra migliore sarà per esempio bancata a 1.50, mentre l’altra potrebbe valere 4 volte la posta ed il pari, l’X, anche 4.75. Oppure nei motori, potremmo puntare sul vincitore di una Gara o sui piazzamenti, con quote tutt’altro che basse. Ed è anche da lì che decideremo quanto puntare e su quanti eventi. Poniamo il caso di un evento dato a 100.00, con due euro potremo portarne a casa 200, in poche ore. Il tempo di una gara, insomma. Ma ci vuole anche tanta fortuna.