La truffa dei diamanti: molti vip ci sono cascati

Conoscete la truffa dei diamanti? Diversi vip, anche italiani ci sono cascati, ecco come si sono fidati delle persone sbagliate

Diamanti (Fonte foto: web)

La truffa da chi non te lo aspetti. E soprattutto, che ha interessato persone più e meno famose, e per questa è diventata “famosa” a sua volta. Ma tra l’altro per far diventare questa, una truffa davvero conosciuta, basterà leggere le cifre interessate. Andiamo per gradi.

Tre società, DPI, IDB, DLB, rispettivamente acronimi di: Diamond Private Investment, Intermarker Diamond Business e Diamond Love Bond, iniziarono a proporre una strada mai vista prima, l’investimento in diamanti. Capirete che se investire nell’oro è una cosa ancora alla portata di tutti, quest’altro investimento, richiedeva qualche soldino in più. Per questo, la storia in questione, è finita per interessare persone famose.

LEGGI ANCHE>>> La truffa del gas colpisce ancora: rubano gioielli e diamanti

Se abbiamo parlato di truffa da chi non te lo aspetti è perché in prima persona c’entrano i dipendenti delle banche, in che modo: le stesse, proposero di rientrare nel progetto e di proporre i diamanti direttamente agli sportelli, per i propri clienti. E proprio tra i clienti, ci sono finiti personaggi come Federica Panicucci e Vasco Rossi. La truffa nasce proprio tra gli sportelli degli istituti. I diamanti infatti erano buoni, ma venduti a prezzi più alti del reale valore. Ed il resto? Finiva in commissioni di vendita e profitto per le società di cui prima.

LEGGI ANCHE>>> La truffa del monopattino: non immaginate quante volte lo hanno venduto

Il cliente, si accorgeva della truffa solo quando andava a rivendere il diamante comprato. Infatti, questo poi risultava avere un valore molto più basso di quello investito. La rivendita di diamanti è già di per sé meno facile di quella dell’oro, con processi più complicati, poi arrivava la doccia gelata. Trovare acquirenti è difficile, peggio ancora scoprire che si era investito tanto, inutilmente. Insomma, altro che investimento sicuro.