Verstappen campione a Jeddah? Ecco tutte le combinazioni

Max Verstappen avrà a disposizione il primo match point della sua vita, ma non sarà facile battere Hamilton. Ecco di cosa ha bisogno.

Max Verstappen (GettyImages)
Max Verstappen (GettyImages)

Per Max Verstappen è un momento molto delicato. Dopo i trionfi di Austin e Città del Messico, il mondiale appariva totalmente nelle sue mani. Il secondo posto nella Sprint Race di Interlagos, unito alle penalizzazioni di Lewis Hamilton, gli avevano permesso di ampliare il gap sino a 21 punti, un margine di sicurezza.

Come ha detto Toto Wolff, quello che è successo ad Interlagos “Ha svegliato il leone che dorme“, tradotto, ha fatto arrabbiare e non poco il sette volte campione del mondo, che ora è tornato sotto in classifica. In Brasile, la prova del pilota Mercedes è stata straordinaria, specialmente nei duelli con le Red Bull, visto che le W12 e le RB16B fanno un campionato a parte.

Anche in Qatar si è vista l’imbarazzante superiorità dei due top team, che in dieci giri avevano mezzo minuto di vantaggio sull’Alpine di Fernando Alonso. Un gap impressionante, che certifica il vero problema della F1 attuale: la totale mancanza di equilibrio tra i concorrenti.

Verstappen, il mondiale può essere suo a Jeddah

Nonostante questo, la stagione 2021 del Circus ci sta facendo divertire e non poco. Con gran piacere, abbiamo scoperto una pista divertente in Qatar, dove eravamo abituati a seguire solo la MotoGP. La Mercedes l’ha fatta da padrone, con Hamilton che non ha mai ceduto la vetta in 57 giri. Verstappen, dal canto suo, ha dato il massimo, rimontando dal settimo al secondo posto dopo la penalità in griglia.

La sua monoposto non aveva il ritmo per pensare di raggiungere il rivale, mentre il team ha sbagliato strategia con Sergio Perez, facendogli perdere il terzo posto a vantaggio di Alonso. Ma forse, è giusto così. Quegli 8 punti a favore di Super Max in classifica vogliono dire una sola cosa: in Arabia Saudita avrà a disposizione il primo match point della sua vita. Scopriamo tutte le combinazioni vincenti.

  • Verstappen vince con Hamilton massimo settimo, indipendentemente dal punto del giro più veloce;
  • Verstappen vince facendo segnare il giro più veloce con Hamilton massimo sesto;
  • Verstappen secondo con il giro più veloce ed Hamilton al massimo decimo;
  • Verstappen secondo con Hamilton fuori dai punti, giro veloce ininfluente

LEGGI ANCHE >>> F1, Lewis Hamilton ora ci crede: ecco perché può battere Verstappen

In caso di gara normale, questi risultati appaiono quasi impossibili. La freccia nera monterà il super-motore del Brasile sulla pista di Jeddah, dove si raggiungeranno velocità altissime. Max dovrà partire per vincere e giocarsi tutto ad Abu Dhabi, ma la possibilità di poter chiudere i conti potrebbe mettere una discreta pressione alla concorrenza.