Dramma per un calciatore del Bayern Monaco: rischia di andare in carcere

Il calciatore del Bayern Monaco rischia di dover entrare in carcere entro 10 giorni, c’è solo una lieve speranza per lui.

Giocatore Bayern Monaco (GettyImages, AdobeStock)
Giocatore Bayern Monaco (GettyImages, AdobeStock)

Vi avevamo già ampiamente spiegato che il fratello di Theo Hernandez rischiava di dover andare in carcere, e come mai. Il difensore, ha anche anticipato di un giorno la scadenza alla chiamata del Tribunale 32 di Madrid.

E per lui non sono arrivate dalla capitale iberica, buone notizie. Lì era stato citato: “Per essere personalmente tenuto ad entrare volontariamente nel Centro Penitenziario di sua scelta entro dieci giorni”. Ora, cosa succede?

Il difensore del Bayern Monaco dovrà andare in carcere

Aver violato un ordine restrittivo nei confronti della sua ex, è costato quindi al difensore francese un provvedimento da parte dell’Amministrazione di Giustizia che gli costerebbe sei mesi di carcere. Parliamo di Lucas Hernandez, venticinquenne in forza al Bayern Monaco dalla stagione 2019/20.

A partire da oggi e fino al 28 ottobre 2021 quindi, Lucas Hernandez ha 10 giorni di tempo per decidere in quale carcere entrare, ma c’è ancora una speranza. Il ricorso presentato dai suoi difensori legali, che deve essere preso in esame dal giudice del Tribunale provinciale.

LEGGI ANCHE>>> Barcellona, Messi è già dimenticato: c’è chi fa meglio di lui

Il Bayern dal canto suo, non si distanzia e non difende il proprio calciatore, spiegando che la vicenda è solo una questione privata. Lo stesso Julian Nagelsmann tecnico dei bavaresi, ha detto semplicemente che gli farebbe piacere avere il difensore a disposizione nella prossima gara di Champions League. A seguire, il comunicato del Tribunale di Madrid:

“Lucas Françoise B. H. si è presentato alle 11:30 di oggi, volontariamente, un giorno prima di essere convocato dal Tribunale penale n. 32 di Madrid, per essere tenuto ad essere imprigionato per un reato di violazione della pena. Dato che l’interessato ha raccolto il 18 ottobre 2021 la richiesta di ammissione al centro penitenziario, il periodo di dieci giorni per la presentazione volontaria in carcere scade alle ore 24:00 di giovedì prossimo, 28 ottobre. Allo stesso tempo, l’articolo 26 del Tribunale provinciale di Madrid esamina il ricorso presentato dalla sua rappresentanza legale contro l’ordine di entrare in carcere”.