Calciomercato Inter, grana rinnovi: possono saltare diverse stelle

Ha già deciso di non rinnovare, l’Inter potrebbe perdere diversi calciatori a zero, lui sarebbe tra i primi.

Calciomercato Inter (AdobeStock)
Inter (Fonte foto: AdobeStock)

All’inseguimento del secondo scudetto, ma già con un inevitabile occhio al futuro. L’Inter ha parecchi rebus da risolvere e dovrà farlo entro fine stagione. Quella meta sembra ancora lontana, ma quando si parla in termini di calciomercato, anche un anno può non essere abbastanza.

Per ora i nerazzurri provano a conoscere il futuro di Eriksen, ma è quello della squadra ad essere abbastanza incerto. Il problema sono i rinnovi ed intanto, sembra che ci sia già un calciatore che andrà via al 100%.

Inter: a giugno c’è bisogno di rifondare

Barella potrebbe firmare a breve, ed almeno per lui in casa Inter si tira un sospiro di sollievo, ma su altri i nerazzurri rischiano di essere arrivati tardi. C’è anche un grande problema, dovuto alle leggi dello sport. Chi non rinnova entro gennaio 2022, può già trovarsi la squadra e firmare, per la prossima stagione.

Ed allora Inzaghi, che starebbe copiando un’idea di mercato al suo predecessore, potrebbe dover rifondare. Sono sette, al momento, i calciatori interisti che ancora non hanno firmato per prolungare il loro soggiorno nella Milano nerazzurra, ma se per quasi tutti la soluzione si può trovare, uno invece avrebbe già ringraziato e salutato.

LEGGI ANCHE>>> Lautaro Martinez: la moglie indignata con i ristoratori italiani

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport infatti, Ivan Perisic non avrebbe alcuna intenzione di ascoltare nuove proposte. A febbraio per lui gli anni saranno 33, ed il croato avrebbe esigenze diverse da quelle di una permanenza in Italia. Su di lui, squadre di Premier League e Bundesliga, tra cui il Wolfsburg, dove Perisic giocò per due anni e mezzo tra il 2013 ed il 2015. Con lui, partirebbero anche Kolarov e Ranocchia, mentre potrebbe restare Brozovic, ma anche qui c’è molta incertezza.