F1 2022, ecco il calendario delle gare: sarà di nuovo Verstappen-Hamilton?

Il nuovo inizio di campionato della F1 non è poi così lontano: ecco il calendario completo con le date del 2022.

F1 (GettyImages)
F1 (GettyImages)

Le pause per chi ama lo sport, sembrano sempre infinite. Eppure, per esempio le Ferrari di cui abbiamo un primo rendering, verranno presentate a metà febbraio, tra soltanto un mese. Questo, perché anche se le polemiche tra Red Bull, Mercedes e FIA riecheggiano ancora nelle nostre orecchie, il prossimo campionato non è poi così lontano.

Effettivamente, il Mondiale 2022, è davvero alle porte. Basterà attendere la primavera, con le nuovissime vetture che finalmente ci faranno capire di che pasta sono fatte (ed anche i piloti), precisamente il 20 marzo 2022. Ci sono anche belle novità.

F1: il nuovo calendario completo

Ben 23 Gare, che a dirlo così sembrano già tante. Il calendario, per gli amanti dell’alta velocità è già ghiotto, ma che i piloti non si illudessero: Stefano Domenicali vuole già portare le Gare a 30. Per ora ci si accontenta di sette corse in meno e tantissimo spettacolo, in giro per il mondo.

Il Circus, toccherà tra l’altro, finalmente due volte l’Italia. Come avveniva anni fa, il giro europeo della Formula 1, toccherà sia Monza che Imola. Niente scuse quindi, per chi vuole assistere almeno ad un’avventura dove si prevede che anche le Ferrari torneranno a dire la loro. Basta almeno un weekend libero ed eccoci sulle Tribune a tifare Sainz, Leclerc o magari il nostro pilota preferito che corre per un’altra scuderia.

F1, nuove modifiche alle regole in vista? Dalla McLaren arriva una richiesta

Tranquilli, nessuno tocca il favoloso GP di Montecarlo, dove è facilissimo distrarsi dalla Gara per ammirare il paesaggio e i fantastici yacht di chi fa festa mentre qualcosa sfreccia pericolosamente a pochi metri. Restano Francia, Catalogna, ovviamente il Belgio che attende di completare un Gran Premio, dopo i disastri combinati anche dall’organizzazione, nel 2021. Ma godiamoci tutto il calendario, con mete e date. Prendete carta e penna.

  • GP Bahrain (Sakhir): 20 marzo
  • GP Arabia Saudita (Jeddah): 27 marzo
  • GP Australia (Melbourne): 10 aprile
  • GP Del Made in Italy e dell’Emilia Romagna (Imola): 24 aprile
  • GP Miami: 8 maggio
  • GP Spagna (Barcellona): 22 maggio
  • GP Monaco (Montecarlo): 29 maggio
  • GP Azerbaijan (Baku): 12 giugno
  • GP Canada (Montreal): 19 giugno
  • GP Gran Bretagna (Silverstone): 3 luglio
  • GP Austria (Spielberg): 10 luglio
  • GP Francia (Le Castellet): 24 luglio
  • GP Ungheria (Budapest): 31 luglio
  • GP Belgio (Spa-Francorchamps): 28 agosto
  • GP Olanda (Zandvoort): 4 settembre
  • GP Italia (Monza): 11 settembre
  • GP Russia (Sochi): 25 settembre
  • GP Singapore (Singapore): 2 ottobre
  • GP Giappone (Suzuka): 9 ottobre
  • GP USA (Austin): 23 ottobre
  • GP Messico (Città del Messico): 30 ottobre
  • GP Brasile (San Paolo): 13 novembre
  • GP Abu Dhabi (Yas Marina): 20 novembre