F1, Dove vive adesso Sebastian Vettel? Ecco cosa ha scelto l’ex Ferrari

Il quattro volte campione del mondo di F1, Sebastian Vettel, conduce una vita molto rilassata e lontana dal caos delle grandi città.

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

Sebastian Vettel è un personaggio che non ama la luce dei riflettori. L’attuale pilota della Aston Martin non utilizza social network e combatte le sue cause in modo pacato ma, estremamente, deciso. Dopo sei anni alla Ferrari, il tedesco ha deciso di accettare la sfida del nuovo team dell’Aston Martin di proprietà di Lawrence Stroll.

Si è così aperta una terza fase di carriera nel 2021 per Seb che, per ora, non ha regalato grosse soddisfazioni. Dopo i quattro titoli mondiali consecutivi con la Red Bull Racing, il pilota di Heppenheim sembrava avviato a battere tutti i record della storia della Formula 1.

Da quattro volte campione del mondo, nel 2014, arrivò una prima mazzata con l’arrivo in Red Bull di Daniel Ricciardo. Il velocissimo australiano mise in clamorose difficoltà Seb che in quella stagione maturò l’idea di passare alla Ferrari. Il tedesco nel 2015 sulla SF15-T fu autore di una buona prima annata con il Cavallino, vincendo le prime tre corse e dimostrandosi subito un leader.

Le due ghiotte occasioni per vincere con la Rossa arrivarono nel 2017 e nel 2018. Sulla magnifica Ferrari SF70H i risultati iniziali furono ottimi. Nelle prime sei gare del 2017 arrivarono tre vittorie e tre secondi posti. Un ruolino di marcia che lasciava presagire una lotta fino alla fine della stagione con Lewis Hamilton. Come spesso è accaduto, storicamente, alla Ferrari gli sviluppi tecnici nella seconda parte di stagione non furono all’altezza del percorso del tedesco che chiuse il mondiale al secondo posto. Stesso copione nel 2018, con qualche responsabilità in più per l’esperto pilota che commise degli errori imperdonabili, Hockenheim su tutti.

L’arrivo di Charles Leclerc nel 2019 fu come un uragano per Sebastian Vettel, andando a rompere degli equilibri nel team che si erano creati con Kimi Raikkonen. L’irruenza e la voglia di emergere del monegasco segnarono, definitivamente, la fine del rapporto idilliaco con la squadra. Il 2020, ultimo anno di Seb in rosso, fu una conseguenza naturale di una stagione nata male con il progetto fallimentare della SF1000, una delle peggiori monoposto della storia della Ferrari.

La vita attuale di Sebastian Vettel

Il tedesco, nel 2021, ha scelto un cambio radicale di vita con il passaggio nel team inglese dell’Aston Martin. Una sfida che avrebbe dovuto rilanciare le ambizioni del quattro volte campione del mondo, sebbene la convivenza con il figlio del capo. I problemi sono nati, principalmente, da una vettura pessima rispetto a quella dello scorso anno. La RP20 nel 2020 era una vettura, costantemente, in zona punti e capace di impensierire team come Ferrari, Renault e McLaren. La AMR21 motorizzata Mercedes, invece, non ha dato grosse chance a Sebastian Vettel e Lance Stroll di lottare per le posizioni di testa. L’unico risultato degno di nota è stato un secondo posto nel pazzo GP di Baku 2021.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi, quanto perde la MotoGP senza di lui? Cifra folle

Sebastian Vettel vive a Turgovia, in Svizzera, in una località tranquilla dove cresce i suoi tre bambini. Figlio di Norbert e Heike Vettel, è sposato con Hanna Prater dal 2019. Sebastian Vettel ha un fratello più piccolo, Fabian Vettel, pilota, e due sorelle maggiori, Melanie e Stefanie, rispettivamente odontotecnica e fisioterapista.