F1, allarme pioggia: ci sarà un’altra Spa? Ecco la soluzione

A Sochi il meteo non da tregua, si parla di nubifragi nella giornata di sabato. A rischio anche le qualifiche del Gran Premio di F1, intanto anticipata la gara 1 di F3.

F1 (Instagram)
F1 (Instagram)

Il fine settimana in Russia non sembra promettere bene i motori. Sabato si discute per un possibile arrivo di un nubifragio che si abbatterebbe sul circuito di Sochi per tutta la giornata.

Per evitare gravi problemi, è stata anticipata gara uno di Formula 3, fissata ora alle 16.25 italiane sempre di sabato. Anche le qualifiche in programma per la Formula 2 sono state anticipate di qualche minuto per avere una finestra più grande di tempo per la gara di Formula 3.

Il resto del programma per le categorie F2 e F3 rimane al momento invariato. F1 che dovrebbe rimanere agli orari stabiliti.

La situazione della F1

In Formula 1 la situazione è che domenica potrebbe piovere, non in condizione estreme ma la gara potrebbe essere concretamente bagnata.
Charles Leclerc che partirà ultimo definisce che potrebbe essere una gara piuttosto imprevedibile. Spera nella fortuna anche se crede che la Ferrari abbia un buon passo che può permettere sorpassi ed una rimonta emozionante.

Max Verstappen pensa che con la pioggia ci possano essere sorprese in qualifica, vedi in Belgio con Russell in prima fila. Soprattutto se ci dovesse essere una grande quantità di acqua in pista.

Fernando Alonso spera che non ci sia troppa acqua in pista per compromettere la visibilità in gara. Fernando ricorda che la curva 1 è già abbastanza difficile in condizioni normali, in quanto è come un rettilineo ma con la pioggia può diventare come una curva ad alta velocità.

LEGGI ANCHE >>> Brasile-Argentina sospesa, il portiere fa una giocata clamorosa (VIDEO)

Inoltre tutti i piloti si augurano di non rivivere la situazione passata a Spa dove si è finiti con tre giri sotto la Safety Car in un Gran Premio che si spera di non rivivere mai un risultato simile.