Fisichella proposta indecente a Valentino Rossi: ecco cosa gli ha chiesto

L’ex pilota di F1, Giancarlo Fisichella, ha fatto una offerta importante a Valentino Rossi in vista della sfida che lo attende sulle quattro ruote.

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

A Valencia, il 14 novembre 2014, Valentino Rossi ha corso la sua ultima gara in MotoGP. L’addio alle due ruote è stato molto sofferto per una leggenda come il Dottore, che si dedicherà all’automobilismo. La positività al Covid-19 ora ha relegato in quarantena il centauro di Tavullia. VR46 sarà costretto a saltare la 12 Ore del Golfo e sarà sostituito da David Fumanelli.

Nel weekend si correrà sul circuito di Yas Marina. Nella gara endurance ci saranno, al volante della Ferrari 488 GT3, Luca Marini, il fratellino di Vale, e l’amico d’infanzia Alessio “Uccio” Salucci. Il driver milanese David Fumanelli prenderà il posto del sette volte campione del mondo. Per Rossi si è trattata di una beffa atroce, dato che si era focalizzato nelle ultime settimane sull’evento arabo. Nelle prossime settimane sceglierà, invece, il suo primo campionato a ruote coperte. Valentino Rossi ha testato, a fine 2021, un Audi R8 LMS del W Racing Team, squadra con cui potrebbe partecipare al GT World Challenge.

Valentino Rossi, ipotesi tester Ducati? Ecco cosa ne pensa

La proposta di Fisico a Valentino Rossi

Giancarlo Fisichella, 3 vittorie e 231 GP disputati in F1, prenderà parte nel 2022, al volante di una Ferrari del team Baldini, al GT italiano e il Mondiale Endurance. Il pilota romano ha avuto una carriera molto brillante ai massimi livelli e ora ha fatto una proposta clamorosa. Intervistato alla Gazzetta dello Sport l’ex pilota della Renault ha annunciato: “Valentino è sempre andato forte. Ha doti particolari, si è sempre adattato bene in tutte le situazioni nuove, e quindi andrà forte anche qui. Penso che questa categoria sia l’ideale per lui, in un ambito di professionismo, perché non può certo andare in campionati minori. Al tempo stesso però si crea un’atmosfera di complicità con i teammate. La grande differenza sta proprio nel cambio di mentalità: bisogna ragionare in termini di team, a cominciare dagli aspetti pratici: un assetto che vada bene a tutti e tre, il sostegno a chi è più in difficoltà”.

Jorge Lorenzo, il racconto sconvolgente del ranch di Valentino Rossi

Giancarlo Fisichella ha anche una grande esperienza nel WEC. Ne capisce di piloti e ha espressamente dichiarato che avrebbe molto piacere di gareggiare al fianco del centauro di Tavullia. “Te la butto lì, Vale, se vuoi correre con me io sono a disposizione, con entusiasmo. E sarei contentissimo di divertirci insieme, magari in un campionato nazionale“. Vedremo se Valentino Rossi coglierà l’occasione per comporre una coppia tutta italiana e annuncerà il suo nuovo impegno a breve.