Gianna Nannini, conoscete suo nipote? Sogna la F1 (FOTO)

Il nipote di Gianna Nannini si sta facendo le ossa in Formula 2, spingendo forte sull’accelleratore per arrivare un giorno a correre in F1.

Matteo Nannini (Instagram)
Matteo Nannini (Instagram)

La classe regina del motorsport è l’ambizione massima di tutti i piloti che corrono sulle quattro ruote. Non fa eccezione il nipote di Gianna Nannini che a soli diciotto anni gareggia nella serie propedeutica alla Formula 1.

Matteo è nato il 10 luglio 2003 a Faenza. A soli sei anni esordì sui kart nella categoria Delfino 35cc. Il giovanissimo Nannini mostrò. sin dall’infanzia, una predisposizione naturale alla guida sulle quattro ruote. Il primo vero step nel mondo delle corse arrivò nel 2012 con il campionato Championkart (categoria 50cc), riuscendo ad ottenere un terzo posto nella graduatoria finale e salendo sul podio in ogni appuntamento stagionale.

Negli anni successivi Matteo si laurea campione italiano nel 2014 e ottiene il bis nel 2016, alla sua seconda stagione nella categoria 125cc. Da campione nazionale inizia a muovere i primi passi nelle monoposto di Formula 4. Nel campionato F4 degli Emirati Arabi è in grado di vincere subito nell’anno di esordio. Il ruolino di marcia è impressionante per il nipote di Gianna Nannini. Il passaggio in F3 è obbligato, ma prima Nannini partecipa al trofeo Italia Academy Circuit, istituito da Aci Sport, nel quale si classifica primo.

Il pilota italiano riesce ad ottenere risultati positivi a raffica, anche nel Campionato di Formula Renault Eurocup dove gareggiò nell’ultima gara della stagione, facendo segnare il terzo tempo in qualifica e giungendo quinto in gara. Nei test di Abu Dhabi, successivi all’ultimo round, Nannini si fa notare dai vertici della casa francese, ottenendo il record della pista e il miglior tempo assoluto.

Nel team team Jenzer Motorsport, nel 2020, finalmente debutta nella sua prima stagione in Formula 3. Matteo riesce ad ottenere un bel terzo posto a Barcellona. Sul tracciato catalano è stato in grado di ripetersi anche in questa stagione nella squadra HWA Racelab. Si è migliorato in Ungheria dove ha vinto la sua prima corsa in F3.

Una ascesa importante per il nipote di Gianna Nannini

Il 2021 è l’anno più importante per il nipote della nota cantante italiana. Matteo, infatti, è riuscito ad esordire anche nel campionato di Formula 2. Per ora con il team Campos Racing non ha ottenuto risultati straordinari, ma il ragazzo è approdato in una categoria super competitiva dove corrono i migliori giovani piloti di tutto il mondo. Nel campionato propedeutico alla F1 si sfidano fenomeni come Oscar Piastri, Robert Shwartzman, Dan Ticktum e tanti altri giovani che orbitano da anni ai vertici della F2.

LEGGI ANCHE >>> Oscar Piastri, genio incompreso: perché non arriva la chiamata in F1?

I motori sono nel DNA della famiglia. Alessandro Nannini, fratello della pop star Gianna, è stato pilota di Formula 1 dal 1986 al 1990. Alessandro si tolse la soddisfazione di vincere un GP sulla Benetton nel 1989 in Giappone. Ha disputato, complessivamente, 18 GP ed è salito sul podio sette volte. Alessandro sta dando tanti consigli utili a Matteo nella speranza che, anche il giovane, un giorno riesca ad arrivare ai vertici della Formula 1.