Valentino Rossi, come sta papà Graziano? Ecco gli aggiornamenti

Graziano, il padre di Valentino Rossi, è stato dimesso dall’ospedale di Fano, dove era stato ricoverato pochi giorni fa in neurologia.

Graziano Rossi (Getty Images)
Graziano Rossi (GettyImages)

Gli ultimi giorni erano stato leggermente tesi a casa di Valentino Rossi, anche se la situazione non è mai stata troppo preoccupante. Pochi giorni fa, papà Graziano era stato ricoverato all’ospedale di Fano per motivi neurologici, e la notizia aveva subito fatto il giro del web.

Tuttavia, le condizioni di salute dell’ex motociclista sono sempre rimaste sotto controllo, dal momento che il “Dottore” aveva comunque potuto proseguire le proprie vacanze a Madonna di Campiglio. Nel giorno della vigilia di Natale, Graziano è stato dimesso dal nosocomio e potrà godersi le feste in compagnia dei propri cari.

Valentino Rossi e tutta la famiglia possono tirare un gran bel sospiro di sollievo, visto che lo spavento era comunque stato importante. La vicenda era iniziata domenica 19 dicembre, quando si era recato al pronto soccorso di Pesaro per effettuare dei controlli. In seguito, era stato disposto il trasferimento presso l’ospedale di Fano, dove era entrato comunque in codice verde. Le condizioni non erano preoccupanti, ma c’era comunque bisogno di qualche giorno di ricovero per monitorare il tutto.

MotoGP, arriva la stoccata clamorosa: piloti umiliati

Valentino Rossi, finalmente papà Graziano torna a casa

Dopo lo spavento, Valentino Rossi potrà così riabbracciare suo padre Graziano. Tra i due, c’è sempre stato uno splendido rapporto, con il genitore che ha seguito in ogni dove suo figlio per assisterlo nelle sue più grandi imprese. In occasione del ritiro del “Dottore”, l’ex pilota era stato intervistato da “Mediaset“, dove aveva espresso tutta la sua soddisfazione per quanto fatto dal nove volte campione del mondo in carriera.

Ora, dunque, il #46 più famoso del mondo potrà concentrarsi esclusivamente sulla pista. Dato l’addio alla MotoGP, l’ex Yamaha Petronas sta trascorrendo le sue vacanze di Natale presso Tavullia, ma non avrà troppo tempo per riposarsi. L’8 gennaio sarà in pista per la 12 Ore del Golfo che si terrà ad Abu Dhabi, assieme al fratellino Luca Marini e ad AlessioUccioSalucci. I tre correranno su una Ferrari 488 GT3 del Kessel Racing.

Valentino Rossi e Giovinazzi in Ferrari: ecco la pazza idea della Rossa

Valentino Rossi è molto motivato per questa nuova avventura, e nel 2022 potrebbe correre nel Fanatech GT World Challenge con l’Audi. Il gran sogno è partecipare alla 24 ore di Le Mans con l’Hypercar prodotta dal Cavallino, la quale debutterà nel 2023. La decisione verrà presa nei prossimi mesi, ma quel che è certo è che il nove volte campione del mondo non si annoierà con le vetture.