Ezpeleta si sbottona su Valentino Rossi: parole clamorose sul Dottore

Il CEO di Dorna, Carmelo Ezpeleta, ha ringraziato Valentino Rossi per la carriera, ma crede che la MotoGP possa farcela anche senza di lui.

Valentino Rossi (GettyImages)
Valentino Rossi (GettyImages)

L’esperienza di Valentino Rossi in MotoGP si è chiusa lo scorso 14 novembre dopo un quarto di secolo di onorato servizio. Il “Dottore” ha completato al decimo posto il Gran Premio della Comunità Valenciana in sella alla Yamaha del team Petronas, aprendo la seconda fase della sua carriera.

Dopo mesi di domande sul suo futuro, nella giornata di ieri è arrivata la notizia: il nove volte campione del mondo correrà nel Fanatech GT World Challenge con un’Audi R8 LMS gestita dal team WRT, il meglio che si potesse cercare per lottare nelle prime posizioni. Dopo un test effettuato proprio a Valencia un paio di mesi fa, il pilota di Tavullia è pronto per tornare in pista.

Valentino Rossi ha lasciato il Motomondiale, ma non sarà l’unico italiano assente nel 2022 dalla top class. Tra gli assenti figura anche Danilo Petrucci, che dopo una stagione storta nel team Tech3 della KTM non farà più parte della carovana del Motomondiale. Il suo primo, grande impegno sta andando in archivio proprio in queste ore, visto che ha partecipato alla massacrante Dakar. Il ternano è entrato nella storia essendosi imposto lo scorso 6 gennaio, diventando il primo rider a vincere sia una tappa del raid più famoso del mondo che due gare nel Circus delle due ruote.

Valentino Rossi, l’incredibile racconto del collega: “Mi ha spinto al ritiro”

Valentino Rossi, arriva il saluto di Carmelo Ezpeleta

Il 2022 sarà una specie di annozero per la MotoGP, visto che sarà la prima stagione del dopo Valentino Rossi. Il “Dottore” era tra i partenti del Motomondiale dal lontano 1996, e da quando la top class si chiama così (dal 2002), era sempre stato presente. Il 6 marzo, in Qatar, sarà tutto diverso, ed i tifosi dovranno abituarsi.

In una conferenza stampa svoltasi a Madrid, il CEO della Dorna, Carmelo Ezpeleta, ha dato il suo parere sull’addio del nove volte campione del mondo, commentando anche la Dakar di Danilo Petrucci: “Tutto ciò che Valentino ha seminato rimarrà, sarà impossibile da dimenticare. Ha consolidato la sua squadra che avrà uno sponsor importante come Mooney, e la sua assenza si farà sentire“.

MotoGP, torna Danilo Petrucci? Ecco l’incredibile idea

Ezpeleta ha poi fatto coraggio a tutto il mondo della MotoGP: “Ovviamente ci mancherà moltissimo al via della stagione, ma è una cosa che è già successa nel passato del motociclismo. Abbiamo i 24 migliori piloti del mondo nel nostro campionato. Tra di loro c’era anche Petrucci, che mi ha fatto un’ottima impressione alla Dakar. Nonostante le dune ed i WayPoint, è stato uno dei piloti più veloci“.