Superenalotto, due vittorie sensazionali nella stessa cittadina: la grande festa

Particolarità al Superenalotto, in una cittadina di meno di 10mila abitanti, vinte due cifre uguali, 100.000 euro a testa da due giocatori

Euro (Fonte foto: Pixabay)

Il Superenalotto rende felici due persone a pochi metri di distanza. Un fatto più unico che raro, che ci porterà a ripercorrere nella nostra mente, le strane storie legate al gioco. Tipo quelle di padre e figlia che vincono nello stesso giorno, della donna che vuole dimostrare al marito che la fortuna non esiste, e vince, e tante altre.

La particolarità qui è data praticamente dalla vincita altissima che ha sì fatto felici due persone, ma che praticamente avevano giocato nella stessa ricevitoria. E pensare che la cittadina di cui sono abitanti, conta soltanto poco più di 9mila abitanti.

LEGGI ANCHE>>> Vince un milione, ma non è l’unico fortunato: come vengono usati quei soldi

L’estrazione fortunata a cui stiamo facendo riferimento è quella del 26 giugno 2021, lo scorso sabato. 100 codici estratti per il Superenalotto di cui ben 2, come detto, sono finiti nelle mani di due giocatori molto vicini tra loro. Resta da sapere se i due sono vicini anche dal punto di vista delle parentele, magari più che una casualità, la doppia vittoria è data da dei numeri decisi insieme.

LEGGI ANCHE>>> Superenalotto, ci sono 100 italiani che festeggiano: la vincita che cambia la vita

Per adesso però, non conosciamo l’identità dei due giocatori, ma che cifre portano a casa e dove hanno giocato, sì. I due, sono usciti con il biglietto vincente tra le mani, dalla Edicola Tabacchi Galliussi di Pasian di Prato. Che siano legati, si conoscano o meno, ad entrambi ad ogni modo cambierà eccome, il futuro. Di fatto, i fortunati, vedranno ricadere nelle proprie casse, 100.000 euro a testa.