Calciomercato Juventus: occhi sul grande colpo a centrocampo

La Juventus ha mostrato evidenti mancanze a centrocampo. Presto potrebbe arrivare un colpo davvero clamoroso che potrebbe cambiare tutto.

Juventus (AdobeStock)
Juventus (AdobeStock)

I tifosi della Juventus ci sperano. Per adesso non ci sarebbe nessuna trattativa, ma il centrocampista Paul Pogba potrebbe davvero tornare a Torino, sponda bianconera. Lì, il talento di Lagny-sur-Marne ha dato prova delle sue immense qualità, dopo esser stato ‘scaricato’ troppo presto da un Manchester United che lo ha poi ripreso a cifre astronomiche.

Di fatto, Paul non ha mai dimenticato gli anni in bianconero ed anche il mese scorso ha lanciato una frecciatina che fa capire quanto un ritorno sarebbe gradito, anche al calciatore stesso oltre naturalmente, alla società che a tutti gli effetti lo ha lanciato nel calcio che conta.

Pogba alla Juventus persino a parametro zero

Ovviamente, tra le tante entrate del famoso procuratore, Mino Raiola, ci sono anche quelle legate agli spostamenti dei calciatori della sua ‘scuderia’. Ed ecco perché alla Juventus penserebbero che l’affare Pogba non sarebbe poi così impossibile. Il francese classe ’96 infatti, si svincolerà a fine anno, salvo colpi di scena.

Al momento, la data della sua scadenza infatti, è fissata al 30 giugno 2022 e quindi lo United, starebbe seriamente valutando la possibilità di perderlo per la seconda volta. Se la prima, quando lo comprò la Juve, fruttò pochissimi milioni, stavolta lo farà direttamente a zero.

LEGGI ANCHE>>> Dramma Aguero: ecco per quanto tempo il Barcellona lo perde

Un progetto che non sembra impossibile quindi, anche se il fatto che non rinnovi non significa acquisizione certa del suo cartellino. A Pogba piace la Juventus, ma al termine della stagione avrà solo 29 anni e di club in giro per il mondo, disposti a prenderlo a zero ce ne saranno almeno una decina. L’ingaggio non sarebbe infatti un impedimento per un parametro zero così prezioso e ci sarebbe anche un altro ostacolo, per adesso in bianconero. Il centrale vorrà giocare sicuramente la Champions League, ma al momento i bianconeri sono noni in classifica. Il che, vorrebbe dire non solo non poter accontentare il francese, ma anche non poter fare grossi sforzi economici, proprio nell’anno in cui il ragazzo si svincolerebbe.