MotoGP, chi è il padre di Jorge Lorenzo? Lui gli deve tutto (FOTO)

Il padre di Jorge Lorenzo è un ottimo allenatore per piloti con un carattere forte: non è stato facile aver a che fare con lui.

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

Il trentaquattrenne maiorchino, Jorge Lorenzo, ha corso in MotoGP fino al 2019, quando con la Honda, con soli 28 punti, terminò al diciannovesimo posto in campionato. In passato però aveva fatto grandi cose, vincendo due Mondiali della classe regina con la Yamaha, finendo spesso per andare in polemica con Valentino Rossi.

Oggi, il ragazzo delle Baleari ha una nuova vita, ma non tutti sanno che è da quando aveva soltanto quattro anni, che corre. Nel 1991 infatti, era già al primo campionato di mini cross e nel 1992 alla sua prima volta in Minimoto. La passione? Gliel’ha trasmessa il padre.

Jose Manuel, il padre di Jorge Lorenzo

Pochi anni fa, l’ex pilota spagnolo parlò di suo padre al programma iberico, Espejo Público. Non si direbbe un’infanzia facile, quella del trentaquattrenne, che rivelò: “Mio padre? È stato lui a mettermi in questo mondo, era la sua passione. Mi ha costruito la mia prima moto a tre anni per la mia prima gara. Mio padre era come un sergente, una specie di Hitler, un allenatore di ginnastica cinese tipo, o russo”.

Lo spagnolo concluse dicendo che farà di tutto, quando suo figlio sarà grande, per non fargli fare il pilota. Anche perché la MotoGP sta diventando sempre più stressante. Chiedere ai piloti, che hanno già criticato il calendario 2022, prima ancora che la stagione iniziasse. Però, José Manuel Lorenzo ha anche dato la grinta giusta al figlio, che in fin dei conti non potrà lamentarsi per essere diventato tre volte campione mondiale.

Pace fatta tra Valentino Rossi e Lorenzo? Jorge ha una richiesta (VIDEO)

Eppure, Chicho Lorenzo, non ha avuto sempre le sue soddisfazioni. Un anno fa, dopo una bella vittoria di Mir con cui il padre del pilota maiorchino volle congratularsi, finì per dire queste frasi davanti alle telecamere: “Mi hanno cacciato come un cane dall’ambiente di mio figlio quando ha compiuto 18 anni, dicendo che il merito era loro, che non ne avevo idea”.

Jorge Lorenzo e Chicho Lorenzo (Facebook)
Jorge Lorenzo e Chicho Lorenzo (Facebook)