Marco Bezzecchi esalta i tifosi Ducati: parole incredibili sulla Desmosedici

Lui migliora di giorno in giorno, in VR46: ecco cosa dice Marco Bezzecchi, che oggi aveva anche un ospite ai box.

Ha 23 anni, la sfrontatezza del rookie, insieme però alla già alta esperienza da pilota delle classi minori. Infatti, Marco Bezzecchi, è stato già tre anni in Moto2 e ben quattro in Moto3, prima di essere scelto direttamente da The Doctor, per essere il secondo pilota della Sky Racing Team VR46.

Marco Bezzecchi (GettyImages)
Marco Bezzecchi (GettyImages)

Proprio il giovane riminese, ha già fatto un piccolo furto a Valentino, ed ora vuole conquistare quanti più punti possibile all’esordio con una moto prodotta da Ducati. Intanto Bez ha fatto benissimo allo Shakedown di Sepang, in quello che per tutti era l’ultimo giorno possibile di test. Anche se ha già fatto bei tempi, il riminese è parso voler restare con i piedi per terra.

MotoGP, Valentino Rossi fa acquisti per la VR46: vuole un suo ex rivale

Marco Bezzecchi a colloquio con Pecco Bagnaia

A bordo della sua Desmosedici GP ha terminato col quarto tempo di giornata, non roba da niente per un esordiente. Di preciso, ha fatto 1’59″711, qualcosina da migliorare ci può essere, ma c’è anche ottimismo. Ad ogni modo, il romagnolo si è mostrato contento, ma non esaltato, nelle dichiarazioni di fine corsa, che sono riportate anche da Motorsport.

Bez ha parlato di una buona giornata, migliore della precedente e di un totale ottimo sullo Shakedown. Non solo, il ventitreenne spiega anche che il feeling con la moto starebbe già aumentando e di un bel lavoro di tutta la scuderia, che intanto incassa una promessa direttamente dal boss, Valentino Rossi. “Anche dal punto di vista della preparazione fisica sembra aver ottenuto delle risposte positive”, affermava l’italiano che ha ricevuto anche una visita d’eccezione ai box. Quella di Francesco Bagnaia che fu suo compagno alla VR46 Academy.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Mi ha dato qualche dritta, ma non è facile mettere in pratica tutto quello che ti viene detto, anche se devo dire che sono stati dei consigli molto preziosi”, ha detto il riminese a proposito del vice-campione del mondo 2021. Consigli che torneranno certamente utili al prossimo esordiente, quando riuscirà ad avere ancora miglior feeling con la sua Desmosedici, che ha quasi un anno per imparare a guidare al massimo. Infatti, il giovane Bezzecchi ha parlato anche di questo, ammettendo: “Sono contento, perché credo abbiamo fatto un bel passo avanti. Per il momento è ancora meglio dare del lei alla Ducati, specialmente nei time attack, perché senza conoscerla bene si fa più fatica, ma piano piano ci sto prendendo un po’ di confidenza”.